Classicismo e modernità

Colos presenta Villa, la nuova seduta firmata da Jun Yasumoto

 

La nuova seduta Villa di Jun Yasumoto per Colos, è composta interamente di metallo, con struttura in tondino d’acciaio e scocca in rete. Yasumoto è riuscito nell’obiettivo di coniugare linee classiche ed estetica contemporanea.

Ispirata alle sedute per esterni in canna naturale tipiche delle terrazze parigine, Villa ne reinterpreta il metodo d’assemblaggio dei componenti formanti la struttura, con lo scopo di comporre singole parti per arrivare a una efficace rigidità strutturale.

Un sottile tondino di metallo viene lavorato accoppiato per comporre la struttura, con il risultato di evidenziare il disegno di ogni singola parte della seduta pur conservando un raffinato senso di leggerezza, sottolineato ancor più dall’utilizzo della rete metallica nella parte di contatto con il corpo.

Attraverso un sottile gioco di curve e raccordi, la scocca viene leggermente rialzata lateralmente dalle gambe, donando così alla seduta ulteriore maneggevolezza nella movimentazione.

 

 

Villa è disponibile nella versione sedia e poltroncina, declinata in cinque varianti di colore ed è adatta a ogni situazione di arredo, in particolare per esterno.